COMPRARE SULLA CARTA - progetti


I locali delle nostre case sono in genere progettati suddividendo in modo squadrato lo spazio, ottenendo ambienti anonimi e talvolta poco pratici, che non valorizzano le potenzialità abitative dell’immobile.


Appartamento di 90 mq - acquisto sulla carta.

Ricavare il massimo, facendo attenzione alla praticità e all'estetica, per dare il giusto valore al proprio investimento.

  • Rispetto alla proposta del costruttore, riportata nella prima planimetria, si rendono più spaziose la zona pranzo nel soggiorno e la cucina.
  • Il fulcro della zona giorno è il tavolo della cucina, da utilizzare con gli sgabelli, che occupa un angolo il cui muro è stato tagliato a 45 gradi e aperto, e si affaccia sul soggiorno, caratterizzando tutto l’ambiente in modo originale.    

Quando i mq sono pochi l’organizzazione è importante, per non rendere i locali troppo pieni e soffocanti una volta arredati.

  • Creare delle rientranze per collocare gli armadi nelle camerette farà l’effetto di un ingombro minore.

In questi casi l’ideale è verificare le misure degli armadi scelti, in modo da costruire i muri di conseguenza.

 

Una libreria con montanti in alluminio invece delle spalle alleggerisce e non blocca la luce della finestra.

  • Nella camera matrimoniale è stata spostata la porta per avere la profondità necessaria per l’armadio, invece della cabina armadio troppo stretta e aperta alla polvere come proposto in origine.
  • Di conseguenza sono stati modificati i bagni: in quello grande si è guadagnato spazio vicino alla finestra, in quello piccolo ci sta una doccia più grande.

 



Consulenza per l'acquisto di un trilocale.

In questo caso erano state prese in considerazione due possibilità di acquisto:

entrambi erano appartamenti da comprare sulla cartaper poterli personalizzare. 

 

Per scegliere quale acquistare sono stati fatti due progetti modificando le proposte dei costruttori secondo le richieste del nostro cliente, il quale, dopo aver analizzato e confrontatoha scelto quello che preferiva, come nuova casa per la famiglia in crescita.

 

Nel primo immobile si nota che:

nella camera matrimoniale lo spazio non è sufficiente per l'armadio, né in lunghezza né in profondità, il disimpegno è molto piccolo, la disposizione prevista per la cucina è improponibile!

 

Nel secondo l'organizzazione della zona giorno, abbastanza spaziosa, può essere molto migliorata.

 

E' stato scelto il secondo appartamento che verrà realizzato come si vede nella planimetria qui a fianco.

 

Acquistare casa sulla carta: immaginiamo insieme il tuo arredo.
Proposta del costruttore e progetto BludiPrussia
Scegliere la casa da acquistare sulla carta: con un progetto è meglio.
Proposta del costruttore e progetto BludiPrussia
Acquisto casa sulla carta: sei sicuro che sarà quella giusta?
Soluzione scelta

Ecco la realizzazione del progetto.

 

La cucina è stata spostata e ampliata con una grande penisola con piano snack. Il piano di lavoro è ben illuminato dalle finestre.

 

Davanti alla porta finestra una bella zona pranzo con tavolo e credenza.

 

Il pilastro diventa elemento integrante delle mensole bifacciali collegate al mobile tv di design.

Di fronte alla tv un divano con penisola.

 

Sia per la cucina che per il bagno è stata studiata la disposizione delle piastrelle scelte dal cliente, data in seguito agli artigiani del cantiere per la posa.



Planimetria di cantiere: cosa ci sta davvero nell'appartamento in questione?

 

Questo appartamento viene presentato in due versioni: pensato come trilocale con cucina abitabile, viene proposto anche come quadrilocale, con tre camere e cucina nel soggiorno.

 

Abbiamo realizzato un progetto arredato con mobili e ingombri realistici per entrambe le soluzioni, per una valutazione dell'acquisto.

 

Nella versione trilocale la cucina abitabile è abbastanza spaziosa.

 

Un soggiorno con tante aperture non è mai facile da organizzare, tra porta di ingresso, porte della zona notte, del ripostiglio e della cucina e portafinestra, rimangono ben poche possibilità.

 

La soluzione quadrilocale, dove la cucina abitabile diventa una terza camera da letto, ha un difetto notevole: alla cameretta piccola si accede dal soggiorno, vicino all'ingresso, ed è lontana dal bagno.

 

La zona giorno che negli stessi metri quadri comprende anche la cucina è davvero piccola per un appartamento per 4 persone.

 

Dalla piantina di cantiere sembrerebbe che ci possa stare un tavolo con 8 posti, un salotto con divano e poltrona e addirittura un piano snack a isola con 6 posti e mobile tv incorporato, dando l'impressione che la zona giorno sia molto più grande della realtà.

 

Nei fatti abbiamo faticato a posizionare in questo ambiente zona pranzo e divano perché lo spazio non è sufficiente. Anche la cucina è ridotta al minimo.

 

 

gallery


BludiPrussia design - progettazione e realizzazione di interni

bludiprussiadesign@gmail.com - tel. 340 8677335 - 349 7132391